PIANO REGOLATORE PORTUALE: OCCASIONE PER GENOVA

Questo pomeriggio abbiamo assistito alla presentazione dello schema del nuovo piano regolatore portuale. La discussione è un importante momento di condivisione e confronto sulla visione e il futuro della prima industria della nostra città : il porto. Una proposta articolata in funzione delle diverse anime e vocazioni del porto di Genova che vede convivere molteplici attività legate all’industria, alla logistica, al turismo, al trasporto, al deposito  etc Una complessità di esigenze e di interessi con l’obiettivo comune di sviluppare le proprie attività, valorizzare le proprie competenze, attirare interessi internazionali e creare valore e occupazione a vantaggio di tutto il territorio.  Molto interessante l’approccio alla dimensione immateriale legata ad un programma di innovazione per migliorare l’operatività e ampliare la territorialità virtuale a Piemonte e Lombardia e la dimensione materiale legata agli obiettivi prioritari di determinare gli spazi e gli investimenti in opere e impianti per dare accesso ai giganti del mare. Una discussione vera e costruttiva sul futuro della nostra città ! Siamo pur sempre gente di mare.   

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...